Attualità

SPACCIAVANO DAVANTI AD UN BAR, TRA I BAMBINI CHE GIOCAVANO: DENUNCIATI E BAR CHIUSO

Spacciavano davanti ad un bar di Silvi, incuranti del fatto che a pochi metri ci fossero decine di bambini che giocavano.Anzi, nascondevano la droga proprio tra i cespugli di quel parco frequentato dalle famiglie. E avevano costruito una rete di spaccio fittissima, con un grande volume d’affari e un gran numero di clienti. A partire da Ferragosto, però, il movimento era stato notato dai Carabinieri, che hanno iniziato una lunga operazione di sorveglianza, anche con il ricorso a strumenti tecnici, che ha portato alla denuncia dei due ventenni, M.L. e D.A. per spaccio continuato in concorso e, soprattutto, alla chiusura del bar “Iguana”. Misura, questa, che il gip Roberto Veneziano ha deciso, su richiesta del sostituto procuratore De Feis, quale atto preventivo, in considerazione del fatto che il gestore del locale non “avrebbe ostacolato” l’attività di spaccio. Anzi: a detta degli inquirenti, il consumo delle sostanze appena acquistate sarebbe avvenuto in qualche caso all’interno del locale e lo stesso gestore ne era conscio. Il locale resterà chiuso fino a nuove determinazioni da parte del gip.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...