Attualità

TENTATO OMICIDIO AL DIRETTORE DELLA MOTORIZZAZIONE: IN DUE A PROCESSO

In due rinviati a giudizio per l’agguato al direttore della Motorizzazione di Chieti Nino Mario Presutti, avvenuto a Silvi l’8 giugno dell’anno scorso. Li ha decisi il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Teramo Giovanni de Rensis che ha disposto il processo con l’accusa di tentato omicidio per il 36enne di Silvi Doriano Mancinelli, ritenuto l’esecutore materiale dell’attentato, e del presunto mandante, un collaboratore di giustizia sulla cui identità viene mantenuto il riserbo. Presutti si è costituito parte civile. Nel giugno dell’anno scorso il funzionario uscì come ogni mattina dalla sua abitazione di Silvi per andare al lavoro a Chieti. Dopo aver percorso 500 metri la sua auto venne affiancata da uno scooter in sella al quale c’era un uomo armato di pistola che sparò un colpo verso di lui. Il proiettile si conficcò nella carrozzeria lasciando illeso Presutti. Dalle indagini preliminari e dall’udienza di ieri non è emerso con chiarezza il movente dell’agguato. Il processo inizierà davanti al tribunale di Teramo l’11 gennaio prossimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...