Attualità

TENTA DI RUBARE A CASA DI UN CARABINIERE CHE LO SCOPRE SUL FATTO

Ha fatto “visita” nella casa sbagliata un topo di appartamento arrestato nelle scorse ore.
Il ladro ha anche tentato di scappare, ma solo in quel momento si accorge che aveva deciso di “visitare”la casa  di un carabiniere, libero dal servizio, che lo blocca e attende l’arrivo dei colleghi della compagnia di Alba Adriatica che perfezionano l’arresto.
E’ finito ai domiciliari (dopo l’udienza di convalida) un marocchino di 26 anni arrestato venerdì pomeriggio a Sant’Omero, mentre stava cercando di mettere a segno un furto in un’abitazione. Il ladro è riuscito ad introdursi in casa, approfittando della momentanea assenza dei proprietari (usciti per fare spesa) e dopo essersi impossessato di un portamonente, che conteneva poche decine di euro, stava proseguendo nella sua perlustrazione. E’ stato lcolto sul fatto dal proprietario, un carabiniere appunto. Dopo aver trascorso la notte in carcere, il marocchino è stato processato per direttissima. L’arresto è stato convalidato con il giovane confinato agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Civitella del Tronto.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...