Attualità

SPACCIO TRA PESCARA, ROMA E TERAMO, UN ARRESTO E 9 DENUNCE

L’arresto nel marzo scorso di Cristian Cascini, 44enne di Atri (Teramo), latitante in Belgio, ha dato avvio ad una serie di indagini che hanno permesso alla squadra Mobile di Pescara di scoprire una vasta rete di spacciatori di cocaina e hashish attiva tra le province di Pescara, Teramo e Roma.

In manette è così finito un rom pescarese di 40 anni, Sergio Morelli, che secondo gli investigatori era da tempo in contatto con Cascini, e sono state denunciate 9 persone, 8 italiani e un sudamericano.

Nel corso delle indagini, partite con l’estradizione di Cascini, nell’aprile scorso è stata arrestata Valentina Colantoni, 35enne romana, fermata all’uscita dell’autostrada A24 in località Basciano (Teramo), con un chilo di hashish occultato all’interno del bracciolo dell’autovettura su cui viaggiava.

A disporre l’arresto di Morelli è stato il giudice per le indagini preliminari Elio Bongrazio, su richiesta del pm Gennaro Varone.

Cascini, invece, era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello dell’Aquila in quanto condannato a nove anni di reclusione.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...