Attualità

NUOVA TEGOLA SUL COMUNE DI TERAMO, LA REGIONE SCARICA IL PAGAMENTO DEL GESTORE DEL TRASPORTO URBANO SUI CITTADINI

Nuovi problemi per il trasporto pubblico locale da quando la Regione sta trasferendo tutte le responsabilità ai comuni che potrebbe costare una tombola in più anche al Comune di Teramo che non puo’ permettersi il “lusso” di poter pagare più nulla e neppure più fondi per il trasporto pubblico.

Prima il servizio era regionale, ora la Regione ha deciso che per i comuni capoluoghi come Teramo avranno un contributo dell’80%, il resto dovranno pagarlo loro al gestore che nel caso di Teramo è affidato alla Baltour.

«Tutto questo non puo’ essere – sbotta il Sindaco Maurizio Brucchi – io dico che te la devi vedere tu Regione Abruzzo. Il comune di Teramo dovrebbe pagare dalle 600 ai 700 mila euro in più l’anno ed è una cosa per noi davvero insostenibile».

Di questa nuova tegola sul Comune se ne è parlato oggi nel corso di un incontro che il Sindaco ha tenuto con il numero uno della Baltour: Agostino Ballone.

«Ho chiesto un incontro con il dottor Rivera della Regione  per capire cosa fare. Noi non ce la facciamo e non siamo in grado di sopportare altri maggiori costi, intanto la stessa Regione deve pagare diversi conguagli ed i soldi non si vedono ancora».

 

2 risposte »

  1. Il Signor Sindaco, dovrebbe leggere le leggi prima di piangere. Perché piuttosto ancora non pubblica la gara per il tpl? Allora si, sarebbe una mazzata senza gara!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...