Attualità

TELELASER IN A/24: 148 MULTE IN UN MESE, A COLLEDARA UN’ AUDI CHE SFRECCIAVA A 230 KM/H

In un mese 148 violazioni per eccesso di velocità. Il Telelaser non ha fatto sconti sull’autostrada tra San Gabriele-Colledara e la Barriera di Teramo (A24). Il servizio di controllo è stato effettuato dagli agenti della sottosezione della polizia stradale di L’Aquila Ovest, diretti dal comandate sostituto commissario Alberto Ravanetti, nelle more della direttiva del ministro dell’Interno per contrastare il fenomeno delle vittime sulle strade per incidenti stradali e raggiungere l’obiettivo comunitario della riduzione del 50% del numero dei morti. L’apparecchio utilizzato è del tipo telelaser ultralight con digicam, una tecnologia che consente di rilevare tutti i mezzi che superano il limite previsto di 130 chilometri orari in autostrada. Il bilancio: 14 servizi telelaser svolti nel mese di ottobre, nel corso dei quali sono state scattate 148 foto tra auto, tir e due ruote che hanno superato il limite, con 9 patenti ritirate immediatamente sul posto e 493 punti decurtati dalle patenti. All’ occhio elettronico” non è sfuggita neanche una Audi A3 che sfrecciava a 230 chilometri orari. Effettuati anche controlli su alcool e droga, caschi protettivi, cinture di sicurezza, seggiolini per bambini, uso di cellulari e smartphone alla guida. E la polizia avvisa: questo genere di servizi proseguirà. Anche perché la Stradale aderisce alla campagna europea “Tispol Speed” per il contrasto all’alta velocità con controlli in contemporanea in tutti i Paesi.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

1 risposta »

  1. Ben vengano i ritiri di patente per velocità eccessiva ma segnalo che la polstrada rileva la velocità subito dopo un cartello che riduce il limite da 130 a 100 km/h senza il preavviso di riduzione posto 150 m prima.
    Quindi, in un tratto in discesa, si dovrebbe ridurre la velocità di oltre 30 km/h in meno di 100 metri, con il rischio di essere tamponati da chi segue causa rallentamento improvviso.
    Così non va.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...