Attualità

I CARABINIERI CONSEGNANO SCUOLABUS AI COMUNI COLPITI DAL SISMA, D’ALFONSO INDICA CIVITELLA COME BENEFICIARIO

Quattro scuolabus saranno consegnati domani, alle ore 11 a Roma, nella sede del Comando generale dei Carabinieri, ai rappresentanti dei Comuni di Posta (Rieti), Preci (Perugia), Civitella del Tronto (Teramo) e Unione dei Comuni Vallata del Tronto (Ascoli Piceno), colpiti dal sisma del Centro Italia nel 2016: i mezzi sono stati acquistati grazie ad una raccolta di fondi di carabinieri in servizio e in congedo, attivata all’indomani della scossa del 24 agosto. “Con gesto di assoluta generosità – ha commentato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso – l’anno scorso l’Arma dei Carabinieri ha promosso una raccolta fondi tra i propri militari, che hanno donato oltre 150 mila euro per le regioni dell’Italia centrale colpite dal terremoto.

3 risposte »

  1. A Civitella arrivano molte cose, anche i finanziamenti privati come Pilkington.
    Valore degli amministratori al contrario di altri che pensano ad altro.
    Hanno realizzato pure le scuole nuove.
    Specchiatevi!

  2. Bravo trissetto. Esempio classico sono gli amministratori del comune di Pietracamela: Sindaco E Assessori del piccolo comune montano si mettono in tasca 1500 euro come ” incentivo alla ricostruzione” senza impegnarsi minimamente a ricostruire le case con gravi danni strutturali. Vergogna!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...