Attualità

BANCAROTTA FRAUDOLENTA, CINQUE ABRUZZESI NEI GUAI

Dalle prime ore della mattinata odierna, una ventina di militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, stanno dando esecuzione ad alcuni provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria di Pescara in materia di reati fallimentari. Nello specifico, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Pescara hanno tratto in arresto 3 soggetti (di cui uno in carcere e 2 agli arresti domiciliari) ed hanno notificato la conclusione delle indagini preliminari nei confronti di altri 2 soggetti, tutti accusati di appartenere ad un gruppo criminale che ha creato realtà sociali tra loro utilitaristiche, attraverso il travaso i liquidità e condotto alcune di queste a decozione pervenendo al detrimento degli interessi economici di creditori privati e pubblici. La storia imprenditoriale dei tre indagati è all’insegna della creazione e gestione di società improntate al loro tornaconto personale, lucrativo ed illecito.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...