Attualità

ATRI / PICCOLI ATTORI CRESCONO…

Quaranta studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Adone Zoli di Atri, hanno aderito al Corso di Recitazione ideato da Pino Strabioli, promosso e organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Atri in collaborazione con l’Istituto diretto dalla Professoressa Daniela Magno. Il corso, della durata di sei mesi, è alla sua quarta edizione ed è tenuto dall’associazione Les Enfants Rouges, con la regia di Nicole Giliani, nel Teatro Comunale della città ducale. Dalle lezioni teoriche all’allestimento di uno spettacolo, i ragazzi potranno conoscere appieno la magia di questo meraviglioso mondo.

 

Il corso prevede infatti tre fasi. Nella prima sono in programma lezioni teoriche sul teatro classico, moderno e contemporaneo; nozioni riguardanti la Commedia dell’Arte, uso della maschera; insegnamenti pratici di recitazione, dizione, fonetica, improvvisazione, mimesi, controllo dello spazio scenico, tecniche di respirazione e lezioni sull’analisi del testo teatrale. Nella seconda fase è previsto l’allestimento di uno spettacolo nel quale i ragazzi potranno mettere in pratica tutte le nozioni acquisite, mentre la terza e ultima fase consiste nella messa in scena dello spettacolo nella splendida cornice del Teatro Comunale.

 

Si tratta di una importante occasione formativa per i ragazzi – commenta la dirigente scolastica dell’IIS A. Zoli, Daniela Magno – che attraverso i validi professionisti che li seguiranno potranno esprimere meglio se stessi e conoscersi meglio vincendo, in alcuni casi, anche la timidezza. Il teatro ha una funzione molto utile in questo senso, ma è anche uno strumento per conoscere da vicino l’arte attoriale, l’uso della voce e del proprio corpo, oltre che apprendere le tecniche per l’interpretazione dei testi. Siamo alla quarta edizione consecutiva dato che è una attività davvero molto amata dai ragazzi e ringrazio l’Amministrazione Comunale per la sua collaborazione in questo progetto e per gli spazi concessi per i corsi e lo spettacolo finale. L’Ottocentesco teatro di Atri è un luogo unico e uno spazio straordinario, vanto dell’intera provincia teramana”.

 

Sono davvero fiero di poter riproporre per il quarto anno consecutivo questo corso – aggiunge l’assessore alla Cultura al Comune di Atri, Domenico Felicionee ringrazio per la preziosa collaborazione la dirigente scolastica Daniela Magno, sempre recettiva e collaborativa per i progetti culturali. Sono sodisfatto anche della numerosa partecipazione dei ragazzi. Quaranta studenti dello Zoli hanno scelto questa attività ed è davvero un numero importante. E’ nostra intenzione, dal prossimo anno, proporre il laboratorio teatrale anche ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della nostra città per portare gli studenti al teatro già da piccoli”.

 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...