Attualità

IL COMUNE DI TERAMO PERDE UN ULTERIORE FINANZIAMENTO PER LE SCUOL

Con determinazione n° DPC025/50 del 14/03/2017 la Giunta Regionale ha approvato un bando di gara per la concessione e l’erogazione di finanziamenti previsti dal Programma Operativo Regionale FESR 2014-2020 – Regione Abruzzo, approvato dalla Commissione europea con Decisione C(2015)5818 del 13/08/2015, per la realizzazione di progetti di investimento nell’ambito dell’intero territorio regionale finalizzati a ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici, attraverso interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
La finalità del predetto bando di gara (con una dotazione finanziaria pari a 7 MILIONI di euro) è quello un diffuso efficientamento energetico delle strutture e degli edifici pubblici che induca una riduzione dei consumi di energia elettrica della Pubblica Amministrazione dai 3 GWh rilevati al 2011, ai 2,7 GWh da conseguire al 2023 (pari a circa il 10%).
Tale opportunità è stata completamente fallita dal Comune di Teramo.
Nella giornata di ieri, infatti, con determinazione n° N. DPC025/225, è stata approvata la graduatoria delle domande ammesse a finanziamento. Il Comune di Teramo, attraverso il progetto presentato, si è posizionato PENULTIMO (su circa 100 domande), venendo superato addirittura dal Comune di Tollo e da quelli di Mosciano e Castellalto, perdendo completamente la possibilità di qualsiasi finanziamento.
Questa è l’ennesima dimostrazione dell’incapacità e dell’assenza di programmazione mostrata da Brucchi e dalla sua amministrazione.
Chiediamo, pertanto, le immediate dimissioni del Sindaco per evitare ulteriori danni alla collettività teramana.

Fabio Berardini
Movimento 5 Stelle

Categorie:Attualità

Con tag:,

1 risposta »

  1. Solita figuraccia. Però penso sia ora di capire perché arriviamo ultimi. È una questione di indirizzo politico o incapacità dei dipendenti del Comune?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...