Attualità

LA CRISI POLITICA BLOCCA IL CALENDARIO NATALIZIO A TERAMO MENTRE A GIULIANOVA SI PRESENTA IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

E mentre a Teramo città è tutto fermo. Non si pensa all’arrivo delle feste di Natale ma solo ai problemi politici per colpa  di una parte della coalizione di centrodestra che ha deciso di mandare a casa il Sindaco proprio sotto Natale e dunque si intravede uno dei periodi più tristi per la città di Teramo anche sotto questo aspetto, a Giulianova viene presentato il programma degli eventi.

Nel cuore del centro storico di Giulianova sta infatti per approdare la manifestazione “Piazza Natale”.

Il periodo individuato è di circa un mese, dal giorno dell’Immacolata fino al 7 gennaio.

La proposta è stata presentata all’amministrazione comunale dall’associazione culturale ricreativa “Piano b”, in collaborazione con il Polo museale civico. L’obiettivo progetto è quello di sviluppare, valorizzare e promuovere l’immagine della città attraverso un significativo rilancio del centro storico. La proposta è caratterizzata da un contenitore di eventi diversi, da quelli musicali, a quelli culturali e commerciali.

“Piazza Natale” si svolgerà nell’area di piazza Buozzi, l’antica piazza ducale degli Acquaviva, e, in collaborazione con la parrocchia, all’interno del duomo di San Flaviano.

Una pista di pattinaggio sul ghiaccio di circa 300 metri quadri farà vivere la piazza sin dal pomeriggio. Un concerto gospel all’interno del duomo rappresenterà un momento coinvolgente e carico di atmosfera natalizia. Una street band fornirà calore e colore a piazza Buozzi ed alle strade adiacenti con arie ispirate alle festività.

Sarà allestito un villaggio tradizionale di Natale con caratteristiche casette di legno che ospiteranno prodotti artigianali e tipicità enogastronomiche. Renne vere ed elfi nella casa di Babbo Natale sorprenderanno felicemente i più piccoli.

Per i teramani non rimane, se le cose non cambieranno da qui all’8 dicembre (pare che tornerà l’albero di Natale della Popolare di Bari che alla fine sarà meglio di niente…) che trasferirsi a Giulianova perchè a Teramo non si festeggerà il Natale per colpa della crisi politica….

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...