Attualità

ABBANDONATO MATERIALE POST SISMA IN PIENA AREA PARCO, ARRIVA L’ESPOSTO ALLA PROCURA

Il Comitato Trasparenza e Legalità scrive alla Procura, al Commissario per la Ricostruzione, ai Carabinieri Forestali, alla Guardia di Finanza e all’Ente Parco Gran Sasso per denunciare l’abbandono di rifiuti nella post ricostruzione.

Scrive il comitato: «Ancora una volta questo Comitato si trova a dover segnalare abusi e ingiustizie perpetuate da persone senza scrupoli, questa volta in maniera anche più spregevole visti i fatti legati agli eventi sismici che hanno colpito il nostro territorio.
L’accaduto dalla gravità agghiacciante riguarda il Comune di Valle Castellana che, dopo aver iniziato i lavori di messa in sicurezza degli edifici pericolanti a seguito del terremoto registrato anche nella nostra zona, ha ritenuto necessarie le operazioni di demolizione degli stessi utilizzando procedure di affidamento diretto a ditte “compiacenti” nella maggior parte dei casi, ditte legate al politico di turno con atti societari tra familiari e con antichi e continuativi rapporti di lavoro tra i medesimi. Non bastasse questo, il materiale di risulta proveniente dall’abbattimento degli immobili è finito nella frazione di Pietralta in un fossato, peraltro appartenente ad un’area tutelata del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.
Per quanto sopra esposto chiediamo la verifica dei legami tra le ditte esecutrici dei lavori post-sisma e i politici che amministrano attualmente il Comune di Valle Castellana, considerato che invece che provvedere a gare d’appalto le operazioni e gli interventi vengono affidati del tutto in via discrezionale e diretta, inoltre chiediamo che vengano presi dei provvedimenti seri nei riguardi di chi ha smaltito illegalmente i materiali di risulta e di chi lo ha permesso.
La presente è indirizzata a più soggetti in quanto siamo pronti a dare risvolto mediatico alla drammaticità di questo evento così inaccettabile».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...