Attualità

ARRESTATO IL MINORENNE GELOSO CHE AVEVA “SPACCATO LA TESTA” AL FIDANZATO DELLA MADRE

Questa mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo hanno arrestato un 17enne, in esecuzione dell’ordinanza della misura cautelare disposta dal Tribunale per i Minorenni dell’Aquila.
Il minorenne, nella notte del 19 novembre 2017, in via Po del comune di Teramo, aveva colpito alla testa e al collo con un oggetto acuminato, verosimilmente una bottiglia di vetro rotta, un 27enne cittadino pakistano, causandogli un trauma cranio facciale e una grave emorragia interna.
All’origine del gesto la gelosia; il minorenne non accettava la relazione della madre con il giovane pakistano.
Il minorenne arrestato è stato tradotto nell’Istituto Penale per i Minorenni di Roma.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...