Attualità

INCIDENTE SUL LAVORO A CIVITELLA, DUE INDAGATI

Svolta nell’indagine sulla morte di Stefano Chiodi, trentunenne di Civitella del Tronto morto in un gravissimo incidente sul lavoro (leggi qui).  La Procura della Repubblica di Teramo ha infatti iscritto nel registro degli indagati  i responsabili delle ditte Simplast e Emmeg. Si tratta di un atto dovuto per consentire l’autopsia eseguita oggi dal medico legale Gina Quaglione, che ha aconfermato la morte  per  fratture  ‘temporo parietali bilaterali e alle base del cranio, dovute allo schiacciamento da parte del rullo grafico.

I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di domani a Favale di Civitella del Tronto.

 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...