Attualità

IL COMUNE SENZA SINDACO DIMENTICA I PARTIGIANI E LI “PARCHEGGIA”

A farsi portatore della protesta dell’Anpi, l’associazione partigiani, è Antonio Topitti, che protesta vivacemente perché il Comune, sebbene avvertito della manifestazione in programma, ha completamente ignorato la cosa, evitando di sistemare gli opportuni divieti di sosta, tanto da costringere i partigiani ad esporre le loro insegne tra le auto in sosta. Passi il momento di confusione dovuto alla caduta del Sindaco, e forse il commissario non ha neanche avuto il tempo di vedere le carte, ma l’ufficio traffico non è caduto e disporre un divieto non sarebbe stato un gran lavoro. E avrebbe evitato la brutta figura a tutta la città, nei confronti della memoria dei partigiani.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...