Attualità

“PICCOLI VOLI”, QUATTRO POMERIGGI DI CINEMA NATALIZIO ORGANIZZATI DAL CINEFORUM TERAMO

Piccoli voli è il nome della rassegna cinematografica dedicata ai bambini, ma adatta a chiunque ami il buon cinema e le belle storie, proposta da Cineforum Teramo che accoglierà le famiglie al  Comunale di Teramo per quattro appuntamenti  il 25 e 29 dicembre e il 4 e 7 gennaio.

Il periodo di grande difficoltà che ha colpito la nostra città ha messo a dura prova anche la nostra Associazione” dichiara Marco Chiarini, presidente del Cineforum “ma le passioni covano anche sotto la cenere, e per questo il Cineforum torna con una nuova proposta all’insegna del cinema di qualità sotto l’egida della Cineteca del Comune di Bologna. I film che proponiamo infatti sono dei prodotti, per cosi dire, certificati, film di qualità indiscutibile sotto tutti i punti di vista: per i temi, per il linguaggio, per il divertimento, per la storia che li attraversa, lontanissimi da logiche di semplice botteghino. Per la nostra associazione l’arte e la creatività possono essere un punto di ripartenza, di un rinnovato slancio in grado di dare un tono diverso anche ai giorni di festa.

“Come primo film in programmazione abbiamo voluto riproporre il nostro film di cui siamo orgogliosi”spiega Dimitri Bosi coproduttore del film “L’uomo fiammifero è la punta di diamante del pluridecennale lavoro sul territorio svolto dal Cineforum Teramo. Il film ci viene richiesto in varie parti d’Italia – il 30 sarà ad Ancona ad esempio – e quindi abbiamo pensato di riproporlo a Teramo per le nuove generazioni, per i tanti ragazzi che sicuramente non hanno avuto modo di scoprirlo insieme ai loro genitori”.

La rassegna promette quattro Piccoli voli della fantasia magistralmente evocati dall’illustrazione di Fabrizio Sannicandro, con quattro grandi film del cinema fantastico e d’animazione:

L’uomo fiammifero di Marco Chiarini lunedì 25 dicembre alle 18.00 incanterà grandi e piccoli il giorno di Natale, acclamato da pubblico e critica, vanta ben due candidature ai David di Donatello. Estate al principio degli anni ottanta. Un ragazzo di undici anni, Simone, è costretto da un padre un po’ burbero a starsene in casa. Fuori intanto, nella campagna intorno a Teramo, Abruzzo, si aggira un personaggio fantastico che Simone cerca d anni: l’Uomo Fiammifero.. Imperdibile.

Il mago di Oz  di Victor Feming sullo schermo il 29 dicembre alle 17.00, è un classico scolpito nella memoria di tutte le generazioni, con i suoi colori, le sue scenografie e la sua memorabile canzone,Over the Rainbow. Il film trova la sua formula vincente nelle atmosfere coloratissime e irreali del regno di Oz, fotografato in un magnifico Technicolor, ma soprattutto nella freschezza della diciassettenne Judy Garland. Cult movie.

Il Gruffalò & Il Gruffalò e la sua piccolina di Schuh, Lang, Heidshotter, Weiland programmato il 4 gennaio alle 17.00, trasposizione animata di due celeberrimi libri per bambini usciti alla fine degli anni novanta, con un furbo topolino che riesce a farla a tutti grazie alle sue trovate intelligenti. Sono due divertenti e pluripremiati film d’animazione (il promo è stato candidato all’Oscar) che uniscono la tradizionale tecnica d’animazione con la computer grafica. Un classico per la famiglia.

Il bambino che scoprì il mondo di Ale Abreu domenica 7 gennaio alle 17.00 è l’ultimo appuntamento della rassegna, candidato all’Oscar 2016 come miglior film d’animazione, un film in cui tutti, dai più piccoli agli adulti, troveranno una chiave di lettura della contemporaneità. “Non ho cercato di disegnare per forza come i bambini, quello che volevo trovare era la stessa libertà che sperimentano i bambini quando disegnano”(Ale Abreu). Poetico.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...