Attualità

AMMANCHI AL COMUNE DI TORTORETO/ IL SINDACO PRECISA IN CONSIGLIO: «SONO RIFERIBILI ALLE AMMINISTRAZIONI GESTITE DAI SINDACI MONTI, RICHI E DAL COMMISSARIO»

Ha smentito di aver fatto comunicati stampa o che avesse accusato le precedenti amministrazioni, il Sindaco di Tortoreto Domenico Piccioni durante la seduta di oggi pomeriggio del consiglio comunale. Piccioni ha semplicemente confermato di aver accertato l’ammanco di 160 mila euro ( e non di 180 mila euro) alcune settimane fa e di aver sollecitato i rivenditori dei buioni mensa, concedendo 15 giorni di tempo per rientrare del non dovuto al Comune. Passati i 15 giorni verrà dato mandato al legale per fare denuncia ai carabinieri. Anche se questa parte di versione non torna, perchè secondo i carabinieri di Tortoreto e confermato dalla Compagnia di Alba Adriarica, gli atti e la denuncia sarebbero già state inoltrate alla Procura che ha aperto un’inchiesta nei giorni scorsi. Dunque il primo cittadino riferisce cose già ampiamente accadute.

Sull’ammanco venuto alla luce di 160 mila euro, il Sindaco ha dettagliato lo scoperto così: negli anni 2012/14 sono mancati sotto la guida del Sindaco Monti,  circa 45mila euro.

Dal 2014 al luglio 2016 sotto il Sindaco Richi sono stati persi circa  47mila euro, il resto sarebbe riferibile alla gestione commissariale.
 
A margine è stato comunicato che la Commissione Vigilanza, presieduta dal Riccardo Straccialini lavorerà su questo argomento da subito. La riunione è già stata convocata per giovedì prossimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...