Attualità

IZS/ DI PASQUALE: «ECCO PERCHE’ E’ IMPORTANTE L’EMENDAMENTO APPROVATO DALLA COMMISSIONE BILANCIO»

La Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha approvato, ieri sera, l’atteso emendamento relativo alla cosiddetta “piramide” dei ricercatori degli IRCCS e degli Istituti zooprofilattici. La nuova norma riguarda da vicino anche l’IZSAM “Caporale”, che, attraverso la sua Governance e in sinergia con l’onorevole Paolo Tancredi, ha lavorato in maniera attiva per ottenere questo importante risultato che permetterà di stabilizzare, attraverso una procedura selettiva riservata, una parte del personale che si occupa della ricerca nel campo della sanità animale e della sicurezza alimentare. Uno degli aspetti più interessanti di questa norma è la creazione di una nuova figura di ricercatore che non è inserita né all’interno del comparto della PA né inquadrata con un ruolo dirigenziale, ma che in futuro potrà aspirare ad entrare nei ruoli del Servizio Sanitario Nazionale anche con qualifica di dirigente: un risultato a cui si è arrivati dopo una mediazione con i sindacati. Per dare luogo alla stabilizzazione il Governo prevede uno stanziamento di circa 50 milioni di euro annui. «Come Presidente del Cda dell’Istituto – afferma Manola Di Pasquale – rivolgo un sentito ringraziamento all’onorevole Paolo Tancredi, che ha seguito la vicenda in prima persona, e anche alla Ministra Beatrice Lorenzin che si è sempre mostrata disponibile e coerente nell’ascoltare e raccogliere, anche in occasione della sua visita a Teramo, le nostre istanze. Per noi si tratta di un risultato epocale, dato che, purtroppo, sono anni che non vengono realizzate procedure di stabilizzazione. Questo emendamento permette all’IZSAM di avere la certezza di non perdere importanti professionalità che negli ultimi anni hanno offerto il loro fattivo contributo al raggiungimento di importanti obiettivi e finanziamenti per progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale. Il mio grazie va anche agli altri componenti del Cda, Pietro Enzo Di Giulio e Giampaolo Colavita, che hanno condiviso con me e con il resto della Governance, il lungo percorso che ha portato alla stabilizzazione, partecipando anche ai tavoli ministeriali». L’approvazione dell’emendamento contribuisce anche alla crescita del tessuto economico del territorio teramano in cui da sempre opera l’IZSAM.

Manola Di Pasquale, Presidente del Cda dell’IZSAM

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...