Attualità

FOTO/INAUGURATO IL VILLAGGIO SAE PIU’ GRANDE D’ABRUZZO A TORRICELLA SICURA E IL TERZO LOTTO A TOSSICIA. D’ALFONSO IN TOUR

48 famiglie di Torricella avranno una nuova casa dopo il sisma che ha colpito l’intera provincia di Terao. «Abbiamo messo in campo norme e risorse finanziarie all’altezza  – ha detto il presidente della Regione Luciano D’Alfonso durante l’inaugurazione a Torricella insieme al Sindaco Daniele Palumbi – 8 miliardi di euro per tutto il cratere sismico, un  miliardo a disposizione della Regione per i primi stralci di opere pubbliche. Per la prima volta vi è una norma – ha detto D’Alfonso – che incentiva anche la ripresa dell’attività lavorativa e la vita delle stesse famiglie, con risorse anche per il turismo. 45 milioni di euro sono arrivati  a seguito dell’emergenza del maltempo. Siamo al quarto piano stralcio per 125 milioni di euro e ci sono al suo interno anche 45 milioni di euro per le case Ater della provincia di Teramo. A segno procedure e fondi per il masterplan e l’ex ospedale psichiatrico di Teramo. Ora bisogna ammorbidire  la macchina amministrativa, avere sindaci che ricoprano i vuoti e che non si spaventano davanti a questi investimenti. Abbiamo avuto anche 53 mila occasioni di lavoro per gli abruzzesi che hanno trovato un lavoro nella nostra Regione. 250 milioni di euro a disposizione per la messa in sicurezza delle nostre autostrade. Tanti i fondi per la provincia di Teramo: depuratore, approvigionamento idrico, aumento dei controlli sul Gran Sasso», ha detto il presidente durante il taglio del nastro alla presenza anche del presidente della Provincia Renzo Di Sabatino e del sottosegretario Mario Mazzocca.

A Tossicia poco dopo si è svolta la terza inaugurazione dell’ultimo lotto Sae.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...