Attualità

IL “SENZATETTO” E’ MORTO PER UN ARRESTO CARDIOCIRCOLATORIO, IL NOME E’ ANCORA SCONOSCIUTO IN ATTESA DEL DNA

E’ morto quasi certamente per un arresto cardiocircolatorio la sera di Natale,  il “senzatetto” ritrovato morto sull’argine del fiume Tronto a Controguerra. Ma per individuare con certezza anche le cause, occorreranno approfondimenti di laboratorio. E’ quanto ha accertato oggi l’esame autoptico che si è svolto all’ospedale di Sant’Omero. Per individuare invece l’identità dell’uomo, sarà necessario l’esame del Dna che sarà inserito in una banca dati. Il corpo intanto resterà nelle celle frigorifere dell’ospedale di Sant’Omero.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...