Attualità

MELILLA: «RINCARI INGIUSTIFICABILI QUELLI PER L’AUTOSTRADA DEI PARCHI»

In Italia il rincaro medio nel 2018 dei pedaggi autostradali é del 2,74%, per l’Autostrada dei Parchi che collega l’Abruzzo a Roma il rincaro è invece addirittura del 27,4%!
È un aumento ingiustificabile.
Non può essere accettato visto che il gestore ha ottenuto dallo Stato una infrastruttura costruita interamente da risorse pubbliche e negli ultimi mesi ha ottenuto ingenti finanziamenti per la messa in sicurezza dell’Autostrada.
Il gestore, peraltro, non ha rispettato impegni importanti come ad esempio la costruzione di una stazione di servizio tra Pescara-Chieti ed Avezzano (oltre 100 km senza nessun servizio per gli utenti, caso UNICO in Italia).
Il Governo tratti col Gestore subito la revoca di questo aumento per evitare un danno all’economia abruzzese, alle imprese e ai pendolari.
L’autostrada dei Parchi non può essere una gallina dalle uova d’oro solo per il gestore!

Gianni Melilla, Deputato Art.1 Mdp – Liberi e Uguali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...