Attualità

L’ASI TERAMO BACCHETTA L’EX CONSIGLIERE LUCA CORONA SULLA PISCINA COMUNALE

Chi scrive è  il presidente  dell’Asi Teramo Enzo Petrella, il quale nel leggere l’articolo  sul quotidiano il Centro  in data odierna  viene chiamato in causa dal ex  consigliere  comunale  Corona (oltretutto potrei diffidarlo con querela per diffamazione a mezzo stampa)  il quale asserisce:« una certa Asi Teramo inadempiente  verso il Comune come gestore delle piscine comunali di Teramo.

Tengo a precisare che  l’Asi non è  inadempiente ma solo in fase di chiarimento sui consumi tant’è  che ha richiesto l’accesso  agli atti per avere tutte le riscontranze  cartacee , tabulati ecc… effettive sui consumi.
Di  tutto ciò se ne stà  occupando il legale dell’Asi Teramo.
Per qualsiasi somma reale 3d effettiva consumata l’Asi Teramo non sarà  inadempiente verso l’amministrazione. …Sig, ..Corona…
Inoltre tengo a far conoscere che l’unica aggiudicataria  del pregresso bando è  stata unicamente l’Asi Teramo,  in quanto l’Acquaviva nuoto Teramo fu eliminata dal bando di gestione  in quanto non era in regola con la documentazione  presentata.
Inviterei il Sig.  CORONA  prima di scrivere visto che tra parentesi  è  un  ex consigliere comunale  di informarsi prima.
Voglio far presente sempre al Sig. CORONA  CHE LA PROPOSTA gestionale  momentanea  DI CUI LUI  FA RIFERIMENTO  è  stata presentata anche dalla Asd Rari Nantes Teramo è dalla Teramo Nuoto e non solo quindi dell’Acquaviva Teramo .
Inoltre faccio presente che la trattativa tra Asi Teramo ed il commissario è  ancora in corso.
Siamo in attesa della richiesta documentazione oltretutto già  sollecitata dal mio legale  fatta al comune per definire l’aspetto contabile.
Chiudo dicendo che la piscina comunale più passa il tempo e più  aumentano le spese per riaprirla vedi macchinari tecnologici,  vedi tubazioni, pompe, filtri, acqua delle vasche piano vasche, piano  doccie che vanno ricontrollate, così  cone  anche la struttura stessa in genere, al fine di non far formare virus della legionella “funghi, verrughe  ecc. .aggiungerei che necessita anche prima della riapertura un controllo della ALS.
Infine concludo dicendo che a Teramo mi conoscono sia cone tecnico,allenatore e coordinatore di impianti natatori, con una esperienza di oltre 40 anni di gestionale.
Attualmente mi dispiace per tutti gli utenti, atleti  che erano iscritti alla mia associazione nuoto e salvamento, nuoto libero ecc. .
Sportivamente, ringrazio».
Enzo Petrella 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...