Attualità

MUORE ALLA GUIDA DEL TIR, MA PRIMA RIESCE A FRENARE PER EVITARE UNA STRAGE

E’ morto alla guida del suo camion. Sull’autostrada. Cesco Di Lorenzo Di Michele aveva 58 anni, era di Colonnella e lavorava, con la sua piccola impresa di autotrasporti, per la catena Acqua & Sapone. Stamattina, alle 10, sul’A14, all’altezza di Civitanova, ha accusato un malore. Il suo camion, all’improvviso, ha sbandato e ha toccato un altro mezzo pesante che lo stava sorpassando. I due tir si sono fermati poche decine di metri più avanti. Ma dal camion di Acqua & Sapone non è sceso nessuno. Cesco era riuscito a frenare, per evitare incidenti, che avrebbero potuto avere effetti disastrosi, ma il malore che l’aveva colpito l’ha ucciso. Non c’è stato nulla da fare. Inutili tutti i soccorsi.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...