Attualità

RINASCE IL LICEO GRUE DI CASTELLI CON IMPORTANTI NOVITA’, ECCO QUALI

Il 2018 inizia per il Liceo artistico “Grue” di Castelli con un’importante novità che potrebbe rilanciarlo come scuola d’avanguardia e d’eccellenza tra gli istituti della nostra Regione. Il MIUR ha ammesso la scuola del borgo castellano tra le 100 scuole secondarie di secondo grado italiane, unica in Abruzzo, dove a partire dall’a.s. 2018/2019 sarà avviata la sperimentazione dei percorsi quadriennali di studio. La sperimentazione riguarderà la prossima classe prima e si articolerà nei successivi quattro anni, fino al Diploma, in un curricolo che garantirà lo stesso livello culturale e di apprendimento per il raggiungimento delle competenze previste dalle Indicazioni Nazionali. La decisione di aderire all’iniziativa ministeriale è stata fortemente voluta dalla Dirigente Eleonora Magno e dal Collegio docenti per il futuro del Liceo castellano, che vanta una storia di oltre 110 anni e per essere stato il luogo di formazione di numerosi talenti che si sono affermati nel campo dell’arte, del design e della ceramica. I ragazzi che si iscriveranno saranno accompagnati a sviluppare le proprie abilità, attraverso un alto profilo culturale, per acquisire quelle competenze che permetteranno loro sia di continuare gli studi universitari, sia di mettersi in gioco nel mondo del lavoro. Per gli allievi che la sceglieranno sarà un’opportunità unica non tanto per lo sconto temporale quanto per il percorso altamente professionale, come si evince dal progetto reperibile sulla home page del sito web del Liceo. La sfida nasce anzitutto dalla posizione geografica della scuola, considerata un’opportunità anche per la cornice degli incantevoli scenari del Gran Sasso, che in quattro anni, con un orario modulato su un tempo scuola prolungato e con una formula residenziale, mira a concentrare l’esperienza del Campus in un contesto unico, straordinariamente formativo per l’alta esposizione a contatti con l’arte e con pratiche ricche di saperi autentici. Inoltre, per la necessità di un cambiamento e di un rilancio del Liceo, che richiami alunni motivati e disponibili a formarsi con un percorso di qualità sotto la guida di un corpo docente altamente preparato. Infine, last but not least, per lo stretto rapporto che la scuola stringe con altre agenzie che faranno da supporto nel percorso di formazione quali la Camera di Commercio, gli Ordini Professionali, gli Istituti Bancari e le Associazioni. A questo punto non resta che invitare le famiglie e gli alunni delle locali scuole secondarie di primo grado all’Open Day “Frammenti di luce” che si terrà sabato 13 gennaio 2018, a partire dalle ore 16,00, presso la sede della storica istituzione liceale. Sarà un pomeriggio indimenticabile, accompagnati nei workshop e nella visita ai musei, dall’artista Giuseppe Stampone, dalla musica degli AURA e molto altro!

Il Dirigente Scolastico Prof.ssa. Eleonora Magno

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...