Attualità

LA PROCURA CHIEDE IL PROCESSO PER IL CARABINIERE COINVOLTO IN UN VASTO GIRO DI DROGA SULLA COSTA TERAMANA

C’è la richiesta di rinvio a giudizio per tutti e dieci gli indagati coinvolti in un vasto giro di spaccio di dorga lungo la costa teraman. A chiudere il cerchio la Procura di Teramo. L’inchiesta nella quale il pm Davide Rosati ha chiesto il processo per favoreggiamento anche per il carabiniere di 53 anni Daniel De Ninis, all’epoca dei fatti in servizio alla stazione di Tortoreto e raggiunto a settembre, nell’ambito di questa stesso fascicolo, dall’obbligo di dimora e firma (provvedimento che aveva colpito anche la moglie),

A rischiare il processo oltre a De Ninis, che deve rispondere di diversi reati tra i quali il favoreggiamento personale e  rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio, perché secondo l’accusa avrebbe favorito alcuni dei co-indagati rivelandogli notizie sulle relative indagini  di cui era a conoscenza in virtù del suo ruolo, anche la moglie Alessandra Petrini, gli albanesi Elvis Szulc, Olisa Hoxhalli, Lorenc Bekridheli, Julian Reci, il dominicano Adrian Santos Garcia, Giampaolo Brandi, Alessandro Marzullo e il brasiliano Jorge Junior Del Gado.

Le accuse nei confronti dei dieci indagati vanno, a vario titolo ed in base alle diverse posizioni, dalla detenzione e traffico di stupefacenti alla ricettazione, alle lesioni personali aggravate fino all’estorsione e alla violazione della normativa sulla detenzione di armi.

Sul tavolo un vasto giro di spaccio di droga, soprattutto cocaina, lungo la costa teramana, gestito dalla banda di stranieri.  Le indagini erano partite dopo il fermo di uno degli albanesi per spaccio. Ed è proprio indagando sull’albanese e sul giro di spaccio lungo la costa che i militari del reparto operativo di Teramo erano arrivati al carabiniere, a cui viene contestato di aver informato in maniera preventiva l’albanese di controlli e posti di blocco contro lo spaccio programmati sul territorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...