Attualità

CARCERE E REPRESSIONE, SE NE PARLA IN UN INCONTRO PUBBLICO A TERAMO

Sabato 20 gennaio presso il Laboratorio Politico Gagarin 61, in via Nazario Sauro n.52, si svolgerà dalle 18 in poi un importante incontro pubblico per parlare di carcere e repressione.
«Avremo il piacere di ospitare dalla Val Susa Nicoletta Dosio, attivista politica e volto della lotta No Tav, destinataria di una serie di provvedimenti e simbolo della lotta contro le ingiustizie. Da Torino ci raggiungerà Angela Giordano, autrice del libro “Non ho visto niente”, che ci racconterà come l’esser No Tav comporti il licenziamento dal posto di lavoro. Davide Rosci, ex detenuto e compagno teramano, coinvolto nel processo per gli scontri di piazza del 15 ottobre 2011 di Roma per la prima volta parlerà in pubblico della sua esperienza detentiva; infine l’avvocato penalista viterbese Leonardo Pompili illustrerà alcuni aspetti del Decreto Minniti.
Questa giornata vuole aprire una breccia nelle menti di coloro che parteciperanno e mettere alla luce le contraddizioni che esistono attorno al tema carcerario, in primis. Se è vero infatti che da una parte i reati diminuiscono, è altrettanto vero che il senso di insicurezza aumenta. Ad arte si sta alimentando un clima di paura che spesso non ha senso di essere. Non sarà tuttavia nostra prerogativa restare sul generico, vogliamo al contrario far parlare i protagonisti delle storie di ordinaria repressione e aprire con loro un dibattito su come contrastare e combattere
lo Stato di Polizia con cui sempre più spesso ci troviamo a fare i conti.
L’ invito è a partecipare in massa», si legge in una nota.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...