Attualità

FOTO/ SALTA IL SIT IN A ROMA DEI SINDACI CONTRO L’AUMENTO DEI PEDAGGI DI STRADA DEI PARCHI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È saltato il sit-in a Roma in piazza Montecitorio, contro i rincari sulle autostrade A24 e A25.

Circa 60 tra sindaci delle due regioni e rappresentanti dei Comuni, sono stati bloccati prima di arrivare davanti alla sede della Camera dei deputati “nonostante – sottolineano gli amministratori – la manifestazione avanzata nei giorni scorsi fosse stata autorizzata”.

Tra l’altro, inizialmente la richiesta era stata la location di palazzo Chigi, sede della presidenza del Consiglio. Il sit-in si è svolto in un luogo limitrofo dove non sono mancati momenti di tensione per il no all’accesso.

Poco prima dell’arrivo delle fasce tricolori, proprio davanti Montecitorio si era svolta senza problemi un’altra manifestazione delle donne del centrodestra, che chiedevano maggiore spazio nelle liste, “un segno di scarsa attenzione rispetto alla problematica che stiamo portando nuovamente a Roma oggi”, dice Vincenzo Giovagnorio, sindaco di Tagliacozzo (L’Aquila).

I sindaci, uniti per dire stop “all’aumento scellerato” del 13 per cento destinato a mettere in ginocchio territori già provati da gravi problematiche tra cui i terremoti del 2009 e del 2016-2017”, hanno chiesto di incontrare il portavoce del presidente uscente della Camera, Laura Boldrini.

Gli amministratori spiegano che poco prima dell’arrivo delle fasce tricolori, proprio davanti Montecitorio, si è svolta senza problemi un’altra manifestazione delle donne del centrodestra, che chiedevano maggiore spazio nelle liste.

I manifestanti chiedono la sospensione immediata dei rincari, l’apertura di un tavolo istituzionale per ridefinire l’atto di concessione a Strada dei Parchi spa, società del gruppo Toto che gestisce i tratti autostradali, la declassificazione del tratto urbano che collega la barriera di Roma Est con la tangenziale Est, la declassificazione da tratto montano e non montano di alcuni punti dell’arteria.

Tra i sindaci presenti alla manifestazione il promo cittadino di Castelli Rinaldo Speca.

1 risposta »

  1. O si ha la forza e il coraggio di riprendere la vecchia SS 80 passando per il meraviglioso valico delle Capannelle (io lo faccio da sempre, parto prima, mi godo il viaggio mettendoci un po di più) oppure pagate e tacete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...