Attualità

TRASFERIMENTO DEGLI IMMIGRATI A MARTINSICURO, CASAPOUND CONTRO IL SINDACO: «COSTO SOCIALE FUORI CONTROLLO»

Duro attacco di CasaPound Italia al Sindaco di Martinsicuro al seguito del trasferimento degli immigrati residenti nel centro d’accoglienza della frazione di Salino di Tortoreto nel centro urbano di Martinsicuro: “Siamo i soli, nel panorama Nazionale, a chiedere e volere lo stop dell’immigrazione, per dirottare i fondi e le energie a favore degli Italiani. Siamo stati gli unici a manifestare il nostro dissenso per l’adesione allo SPRAR del Comune di Tortoreto, prima, e di Martinsicuro, poi, anche con un presidio in Piazza Cavour a Martinsicuro” – così Roberto Monardi, responsabile CasaPound per la Provincia di Teramo e candidato alla Camera  alle elezioni politiche del 4 marzo nel Collegio Teramo-L’Aquila.
“ Le continue lamentele dei cittadini per il proliferare in città dei fenomeni del commercio abusivo e dello spaccio di droga ad opera di immigrati, cui il Sindaco ha potuto solo blande risposte tramite social network– conclude Monardi – rivelano il costo sul piano sociale di un’accoglienza che lungi dal portare benefici al territorio arricchisce solo pochi privati e cooperative beneficiari dei soldi pubblici stanziati per la gestione del fenomeno. Noi di CasaPound Italia porteremo avanti tanto a livello locale quanto in Parlamento la nostra battaglia per ottenere il rimpatrio effettivo ed immediato di tutti quei richiedenti asilo che dovessero risultare non beneficiari della protezione internazionale, che costituiscono la stragrande maggioranza dei casi,  e politiche volte all’arresto dei flussi migratori”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...