Attualità

BLACKOUT IN CORSO SAN GIORGIO, NEGOZIANTI COSTRETTI A CHIUDERE I NEGOZI

Non c’è pace per i negozianti di corso San Giorgio. Ieri pomeriggio in molti passeggiando lungo il corso hanno notato i negozi con dentro clienti che cercavano di fare acquisti senza luce. La mancanza di corrente elettrica ha riguardato i negozi ad est di via Carducci che hanno dovuto chiudere a causa del blackout.

A quanto hanno poi spiegato dall’Enel, il tutto sarebbe stato legato al guasto di un cavo interrato di bassa tensione che passa sotto via dell’Arco, una piccola traversa del corso. Una squadra dell’Enel è andata subito sul posto per realizzare un bypass in modo da ridare l’energia elettrica ma non ci sono ancora riusciti. Si spera che  da oggi alle utenze che ne sono rimaste sprovviste possa tornare di nuovo la luce dopo la sostituzione del scavo rotto. Era qualche giorno che in quella parte di corso San Giorgio si registravano interruzioni dell’elettricità: era, ovviamente, il cavo interrato che cominciava a rompersi. In alcuni negozi i gestori piuttosto che andare a casa hanno preferito restare aperti e illuminare  l’interno con le torce dei telefoni cellulari, un qualcosa di assurdo oggi…ma che ripropone ancora una volta come la Città di Teramo sia un “qualcosa” da rifondare anche da questo punto di vista.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...