Attualità

ECCO DOVE ANDARE E COSA FARE PER CARNEVALE SU TUTTA LA PROVINCIA

Tra feste in maschera, eventi e spettacoli per grandi e piccini, la provincia di Teramo si prepara a celebrare il Carnevale.
Ecco gli appuntamenti organizzati nel Teramano da scuole, associazioni, Pro loco e amministrazioni comunali quest’anno.
TERAMO. Domenica, in piazza Martiri, dalle 10 prenderà il via il Carnevale Teramano 2018, con giocolieri, fachiri, sputafuoco, truccabambini con tatuaggi dipinti a mano, prestigiatori, clown e burattini. Durante l’evento saranno regalate caramelle ai bambini presenti. Alle 15 il gruppo musicale “I pupazzi” terrà un concerto per grandi e piccini. Martedì, invece, dalle 17 nella sala polifunzionale della Provincia si terrà la festa di Carnevale per i bambini organizzata dalla Fidapa. Il tema scelto per l’evento, ad ingresso gratuito (fino ai 17 anni d’età), è “La pace, i popoli, la natura”: le mascherine sfileranno e saranno consegnate tre targhe a quelle che meglio rappresenteranno il tema scelto. Oltre all’animazione e al buffet sono previsti percorsi ludico-didattici per i ragazzi all’interno della biblioteca provinciale “Melchiorre Delfico”. Nel centro commerciale “Gran Sasso” di Piano d’Accio domenica dalle 15 si svolgerà la 51ª edizione della sfilata “Mascherina d’oro” organizzata dalla Fratellanza artigiana, dove i bambini potranno sfoggiare il proprio costume. Al termine della sfilata una giuria di esperti nominerà i vincitori dell’edizione 2018. Ci si potrà iscrivere direttamente lì fino a domenica, ma il numero di partecipanti è limitato a 200. Inoltre, sempre nel centro commerciale, martedì a partire dalle 16 si svolgerà una festa di carnevale con clown circensi, animazione per i bambini, truccabimbi e baby dance.
MONTORIO. Il Carnevale montoriese si apre domenica, a partire dalle 15, in piazza Orsini, dove si terrà una grande festa con la tradizionale sfilata dei carri allegorici per le vie del centro storico, con animazione e musica dei “Media Sound”. Mercoledì, invece, alle 20 torna la caratteristica manifestazione del Carnevale Morto: da via dei Mulini partirà il corteo funebre arrivando fino in piazza Orsini, dove si svolgeranno le solenni esequie. Saranno letti brani di satira ispirati ad avvenimenti e personaggi dell’attualità locale e nazionale. Al termine, il Carnevale morto resusciterà tra applausi, balli, castagnole e vin brulè.
ATRI. Nel centro storico domenica, dalle 15, prenderà il via la sfilata dei carri e delle maschere nel centro storico, abbinato al concorso di Carnevale che premierà la maschera più bella per le categorie adulti e bambini. La giuria sfilerà insieme al corteo e selezionerà le maschere partecipanti al concorso che avverrà a fine sfilata. La premiazione si terrà dalle 16 alle 17, in piazza Duomo, dove seguirà una grande festa, con balli, musica e dj. Martedì, inoltre, nella frazione di Casoli spazio al Carnevale per bambini con animazione, musica, truccabimbi, palloncini e molto altro. ROSETO. Martedì dalle 15 alle 19, al PalaMaggetti, si terrà la grande festa per i bambini con un’area baby, momenti di animazione a contatto con i bambini, spettacoli di clownerie, intrattenimento per grandi e piccoli, balli di Carnevale e la sfilata di maschere “Io, mamma e papà” aperta a tutte le famiglie.MARTINSICURO. Il Carnevale truentino sarà di scena domenica dalle 15 alle 19 in piazza Cavour e in via Moro a Martinsicuro, e martedì nello stesso orario, in via Filzi a Villa Rosa, con animazione, baby dance e artisti di strada.
SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA. In piazza Umberto I si terrà domani e domenica, a partire dalle 14, il Carnevale dei bambini, con spettacoli, baby dance, giochi e momenti di animazione per i bambini, oltre alla novità del torneo di calcio balilla umano.
NOTARESCO. Si rinnova l’appuntamento con Notaresco in maschera, la consueta sfilata di carri allegorici e di gruppi mascherati. L’evento, giunto alla 14ª edizione, si svolgerà domenica 11 febbraio. Anche quest’anno si respirerà aria di festa, per quella che è una manifestazione più attese da tantissimi cittadini. L’organizzazione è a cura della Pro loco di Notaresco.
BELLANTE. Festa di Carnevale martedì dalle 15 alle 19 a Ripattoni, nella tensostruttura a vicino al palazzo Saliceti, tra giochi e balli in maschera per bambini. Per la merenda condivisa, gli organizzatori invitano a contribuire con una pietanza e una bevanda.
CASTELLALTO. Musica e karaoke nella Festa di Carnevale per bambini che si terrà domenica dalle 16 alle 20 nella palestra comunale di Petriccione. Possono partecipare anche amici e parenti fuori comune.
CASTIGLIONE. Un pomeriggio all’insegna del divertimento e dell’allegria quello in programma domenica a Castiglione Messer Raimondo in occasione del Carnevale. La Pro loco ha organizzato l’iniziativa “La morte di Sansone”, un corteo funebre che si svolgerà dalle 14,30 per le vie del centro storico e che prevede scenette simpatiche ispirate alla politica nazionale e internazionale, ma anche a personaggi dei fumetti come Braccio di ferro e Olivia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...