Attualità

RUBA 24 ORE E SCAPPA, POI FINGE IL FURTO DELLA SUA AUTO…E FINISCE IN MANETTE

I Carabinieri di Mosciano hanno arrestato in flagranza di reato G.I., 43enne del posto. Singolare l’intera vicenda: l’uomo aveva rubato una borsa 24 ore dall’auto di un professionista, parcheggiata in viale Europa. La stessa vittima aveva chiamato i Carabinieri notando appunto movimenti sospetti vicino la sua auto. All’arrivo tempestivo della pattuglia di Mosciano, il ladro si dava alla fuga in modo maldestro, visto che usava la propria auto. Temendo dunque che i Carabinieri fossero riusciti a rilevare il suo numero di targa, nascondeva la sua auto in aperta campagna e poi si recava in caserma per denunciarne il furto ad opera di ignoti. I Carabinieri, superata la sorpresa, lo hanno immediatamente arrestato per furto aggravato e simulazione di reato e condotto a casa, dove l’autorità giudiziaria ne ha disposto la custodia cautelare in regime di arresti domiciliari.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...