R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

pagellafaliniAssessore - Affari generali; - Affari legali; - Servizi demografici; - Contratti e appalti; - Partecipazione; - Trasparenza; - Rapporti con quartieri e frazioni; - Cultura e promozione dei diritti e della legalità; - Servizi istituzionali ai cittadini; - Decentramento dei servizi amministrativi comunali; - Razionalizzazione e semplificazione dei procedimenti; - Politiche giovanili; - Innovazione tecnologica e razionalizzazione dei processi amministrativi; - Politiche per l’accoglienza, l’integrazione e l’inclusione; - Rapporti con le associazioni; - Attuazione degli strumenti di sussidiarietà orizzontale.
VOTO PAGELLE 2019: 3

giudiziofalini

Si sta sciogliendo. Un po’, ma ancora troppo poco. Si impegna. Un po’, ma ancora troppo poco. Si fa vedere. Un po’, ma ancora troppo poco. Per questo - sulla speranza - le abbiamo alzato il voto, che cresce un po’, ma ancora troppo poco per raggiungere la sufficienza. Continua ad apparire, al nostro occhio da vecchi cronisti, come in assoluto la persona meno indicata a rivestire un ruolo assessorile, caratterialmente parlando. Gestisce più settori delicatissimi, come quello dei rapporti con i quartieri (ma il suo progetto di “statuto” non ha raccolto consensi) e con le frazioni, anche se in qualche area del nostro territorio i residenti non sanno neanche chi sia. Arrivano sulla sua scrivania anche tutti i problemi legati alle politiche per l’accoglienza, l’integrazione e l’inclusione, ma alzi la mano chi ricorda di averla mai sentita parlare di questi temi, se non per qualche frase di circostanza. Deve fare di più, sempre che le interessi davvero fare l’assessore. Perché fino ad oggi è sembrato che le interessasse solo un po’. Ma ancora troppo poco

Adamo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni