Attualità

ANCARANO MUOVE I PRIMI PASSI PER LA COSTITUZIONE DEL “COMUNE DI CONFINE” CON ASCOLI

Primi passi da parte del comune di Ancarano verso la messa in pratica del “comune di confine”. Lo aveva detto più volte il primo cittadino Angelo Panichi ed ora ha avviato i primi atti affinchè questa unione possa concretizzarsi. «Ieri mattina presso la sede Municipale di Ascoli Piceno, ho incontrato il Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, che si ringrazia, per parlare di “Comuni di Confine”. Il nostro territorio si unisce a quello ascolano in vari punti, tale da avere molteplici similitudini anche nel tessuto socio economico. Durante l’incontro si è parlato di di fattibilità congiunti su infrastrutture necessarie per i nostri territori, di tematiche sul lavoro, turismo,trasporti e terremoto», dichiara Panichi.

Hanno partecipato all’incontro, il Segretario Comunale di Ancarano Dott.ssa Emilia Piro e l’Avvocato Luigina D’Egidio, che ha dato la propria volontaria disponibilità per una ricerca giuridica sulla coesione e sviluppo territoriali. Il prossimo incontro si terrà a San Benedetto del Tronto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...