Attualità

IN ABRUZZO SONO ANDATE ALLE URNE 40 MILA PERSONE, LA PROVINCIA PIU’ RENZIANA E’ QUELLA DI TERAMO

Renzi al 65%, Orlando al 21% ed Emiliano al 14%. Questi i risultati parziali a ieri sera delle primarie del Partito Democratico in Abruzzo. A renderli noti è il segretario regionale del Pd, Marco Rapino, il quale, in attesa dei risultati definitivi sull’ affluenza, sottolinea che “è stata buona, in linea con i due milioni nazionali che sono meno di quelli del 2014, ma segnano che il popolo c’è e vuole che il Pd sia forte”. Centottantasette i seggi in Abruzzo, oltre mille i volontari impegnati.

A livello provinciale, sempre secondo i dati parziali, all’Aquila Renzi si attesta attorno al 66%, Orlando al 27% ed Emiliano al 6%.

A Pescara Renzi 66%, Emiliano 18% e Orlando 16%.

A Chieti Renzi 65%, Emiliano 20% e Orlando 15%.

A Teramo Renzi al 70% Emiliano 15% e Orlando al 15%.

Rapino, sostenitore della mozione Renzi, afferma che “il popolo riconosce che Renzi non è un comandante ma un leader forte della nostra comunità politica. Il messaggio che abbiamo fatto capire ai cittadini – osserva – è proprio che vogliamo rimettere al centro il ruolo della comunità politica per scrivere una pagina riformatrice per l’Italia e realizzare un progetto di governo per il Paese”.

Ma la curiosità della giornata di ieri è l’ex assessore con Chiodi Castiglione che si è recato a votare per Renzi.

“Sì, sono andato a votare per le primarie del Pd, ho votato per Renzi”. Così l’ex assessore regionale, Alfredo Castiglione, conferma di essersi recato nel seggio di Castellammare, a Pescara, per partecipare alla kermesse del Pd. “Ho votato per Renzi – ha detto interpellato sulla sua decisione – perché rappresenta quell’anima di centro che è più vicino alla mia sensibilità politica”. Castiglione ha un passato di centrodestra e nei mesi scorsi si era avvicinato a Noi con Salvini ma, ha riferito “dopo averli conosciuti bene mi sono distaccato da quegli invasati con i quali non ho nulla in comune”. “Non so dire se questo mio voto alle primarie del Pd possa essere definito un mio avvicinamento al Partito Democratico ma certamente seguo con attenzione le politiche di Renzi”, ha concluso Castiglione.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...