Attualità

RISCHIA LO SCIOGLIMENTO IL COMUNE DI SANT’EGIDIO

Salta il Consiglio sul bilancio, la maggioranza non si presenta e ora il Comune di Sant’Egidio alla Vibrata rischia lo scioglimento. Era l’11 maggio l’ultimo giorno utile per l’approvazione dello strumento contabile ma, alla seduta consiliare, la maggioranza non si è presentata. La minoranza ha dunque chiesto l’intervento del Prefetto che, oggi, in una nota, ha comunicato di aver avviato le procedure per lo scioglimento. Non è ancora l’ultima parola, ma certo una tegola pesantissima che si abbatte sulla testa del sindaco Angelini.

Ultima chance, questa mattina, per l’amministrazione Angelini di approvare il bilancio di previsione di Sant’Egidio alla Vibrata. Se il consesso civico, almeno con i voti di maggioranza, non dovesse varare lo strumento finanziario allora la prefettura avvierà la procedura di scioglimento del consiglio.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...