Attualità

TERAMO/ VA A FUOCO PARTE DEL TIGRE E DEL KEBAB IN VIA CARDUCCI, CHIUSI I LOCALI (FOTO)

I vigili del fuoco di Teramo nella giornata di oggi, oltre ad essere impegnati nello spegnimento di numerosi incendi di sterpaglie e boscaglia, sono stati chiamati anche per altri incendi di tipo ordinario.
In particolare, nel tardo pomeriggio di oggi, una squadra della sede centrale di Teramo è intervenuta in via Carducci a seguito di un incendio di quadri e cavi elettrici, che ha interessato il supermercato Tigre e l’adiacente negozio di Kebab.
L’incendio si è sviluppato sul quadro elettrico installato all’interno dell’ufficio del supermercato, ma ha anche interessato il cavo di alimentazione del contatore dell’ENEL, sia all’interno degli esercizi commerciali, che sulla parete esterna che da su via Carducci. All’interno del supermercato, oltre a mancare l’energia elettrica, si è diffuso fumo proveniente dal principio di incendio e pertanto è stato evacuare i locali.
Preoccupazione anche in strada per i passanti, che in strada hanno assistito la violento sfiammare del cavo elettrico, che ha provocato anche la caduta di pezzi di guaina incendiata a terra sul marciapiede.
I vigili del fuoco hanno spento le fiamme sul cavo elettrico di alimentazione con l’uso di estintori ad anidride carbonica ed hanno provveduto ad accedere nel supermercato, dov’era presente un denso fumo che è stato evacuato utilizzando il motoventilatore in dotazione.
A causa dei danni riportati dagli impianti elettrici, i due esercizi commerciali sono stati chiusi al pubblico, fino al ripristino delle necessarie condizioni di sicurezza.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...