Attualità

SCUOLE/CON I SOLDI DEGLI SMS SOLIDALI, RENZI FINANZIA UNA SCUOLA PRIVATA. ALESSIANI DENUNCIA IL CASO E CHIEDE UN PASSO INDIETRO

Due sono i progetti che la Presidenza del Consiglio dei Ministri, a guida Renzi, ha deciso di finanziare con i proventi degli sms solidali che gli italiani hanno voluto destinare al centro Italia vittima del terremoto:

La realizzazione di un centro di comunità a Capitignano (Aq) e l’adeguamento sismico del Liceo Scientifico Areonautico di Corropoli, meglio noto come “Val Vibrata College”.

Tutto bene se non fosse che il “College Val Vibrata” sia un istituto privato, situato fuori dal cratere sismico quando a Teramo Città e nel resto del cratere sismico teramano c’è una vera e propria emergenza senza una sola scuola pubblica , una, che rispetti i criteri di vulnerabilità e che non necessiti di interventi urgenti di adeguamento sismico per raggiungere un accettabile livello di sicurezza.

Senza nulla togliere alla rispettabilità del Liceo Scientifico Areonautico di Corropoli, Articolo 1 MDP della Provincia di Teramo intraprenderà tutte le azioni necessarie affinché i soldi degli italiani vengano destinati alla scuola pubblica del cratere sismico!

Stefano Alessiani
Coordinatore Provinciale Articolo 1 MDP

Categorie:Attualità

Con tag:,

3 risposte »

  1. Sono contenta che il post su questa notizia che ho pubblicato sulla mia pagina Facebook qualche giorno fa abbia accesso tante proteste ,compresa questa dell’amico Alessiani, ma sono anche indignata per aver dovuto constatare ancora una volta come i ns eletti in consiglio regionale o in Parlamento, che sono pagati per occuparsi di gestione del territorio e,quindi, anche delle emergenze siano indifferenti a decisioni ,come questa, che offendono la dignità e l ‘intelligenza dei cittadini,sia quelli che hanno donato fondi per aiutare le aree terremotate sia quelli che sono terremotati. Cos’è hanno altre priorità rispetto a quelle dettate dal normale buon senso che ci fa ritenere Vergognoso dare la precedenza al miglioramento sismico di una scuola secondaria privata sita in comune fuori dal cratere sismico,piuttosto che ad es. all’ acquisto e immediata posa in opera di moduli in grado di consentire agli alunni delle tante scuole dell ‘obbligo inagibili o quasi,site nei comuni del cratere,così che a settembre possano frequentarle in sicurezza? NO PROPRIO NON C ‘È Nessun motivo che possa giustificare questa presa in giro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...