Attualità

GLI INFERMIERI DEL 118 DI TERAMO LAVORANO 12 ORE AL GIORNO SENZA CAMBIO E BUONO PASTO. SI PUO’ FARE?

Gli infermieri professionali del 118 lavorano come…”bestie”. E’ il caso di dirlo visto che dal primo gennaio 2016 hanno un turno di 12 ore consecutive (dalle 8 alle 20) e non possono fermarsi neppure per…mangiare perchè non hanno il cambio, non hanno un collega di supporto per poter staccare e riprendere fiato.

L’assurda situazione va avanti dallo scorso anno e nessuno riesce a trovare una soluzione a questa vicenda, nè la Asl, nè la Regione e nè i sindacati.

Hanno chiesto i buoni pasto ma non vi è stata risposta, non possono neppure allontanarsi ed andare al bar perchè con lo “stacco” obbligatorio di 15 minuti previsto da contratto, non hanno il cambio. Per loro a disposizione un “retro locale” con una vecchia piastra, non a norma, dove potersi organizzare un primo  o mangiarsi un panino per coloro che non amano affollarsi e aspettare troppo a lungo che l’acqua bolla. La spesa se la fanno da soli. La problematica riguarda una ventina di infermieri del 118 di Teramo molti dei quali ormai si sono rassegnati all’assurda situazione. Ma da dietro alle quinte qualcuno ha ancora il coraggio di raccontare…ma a voce bassa per paura di ritorsioni sempre dietro l’angolo…

 

 

 

Categorie:Attualità

Con tag:,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...