Attualità

L’ACS SMENTISCE IL COMUNE SULLE DATE PER LA RICCITELLI…E DENUNCIA: «STANNO CONTATTANDO LE NOSTRE COMPAGNIE»

In seguito a quanto letto oggi sabato 14 ottobre 2017 sulle pagine del il quotidiano Il Centro ed. Teramo nell’articolo dal titolo “Guerra del teatro, il Comune cambia le date ma l’ACS non ufficializza la modifica” siamo davvero dispiaciuti di dover rettificare, come accaduto in passato, informazioni non veritiere diffuse dal Comune che non fanno altro che creare confusione nella mente dei lettori e di quanti a Teramo amano la cultura e il Teatro.

 

Nell’articolo si legge “Non ci sono più accavallamenti nelle date dei cartelloni di prosa allestiti da società della musica e del teatro Primo Ricciteli e ACS. Il Comune ha cambiato le giornate in cui ha concesso il cineteatro comunale alla società guidata da Maurizio Cocciolito, che così potrà presentare i propri spettacoli senza interferire con quelli programmati da ACS, il gestore della sala. La variazione, che riguarda due delle 15 date assegnate dall’amministrazioneala Riccitelli, in teoria dovrebbe chiudere la diatriba sulla duplice stagione di prosa che andrà in scena nella struttura affidata all’ACS.”

 

Tutto ciò non corrisponde a verità, perché, anche se il cambio di 4 date sulle 15 richieste c’è stato, il Comune ha richiesto nuovamente date occupate dalla programmazione di ACS non tenendo in considerazione ancora una volta il calendario delle attività inoltrato dall’ACS al Comune il 30 maggio 2017.

 

Per chiarezza e sintesi elenchiamo le richieste del Comune per la Società Riccitelli e le attività in sovrapposizione:

 

7/8/9 Novembre 7/8 Festival Interferenze XII edizione

9 Concerto musica Pop

28/29/30 Novembre Produzione e messa in scena Balletto Cenerentola (Stagione di Musica e Danza)
30/31 Gennaio-1 Febbraio Opera Lirica
5/6 Marzo 5 marzo Teatro Sperimentale Festival RED II edizione;

6 marzo Teatro per le scuole

30/31 Marzo Festival Teramodanza
17/18 Aprile Libero

 

Ci preme sottolineare che tutte le attività sopra elencate sono state già contrattualizzate ormai diversi mesi orsono e sono attualmente in corso operazioni di promozione, vendita biglietti, comunicazione.

 

In chiusura si comunica che siamo venuti a conoscenza del fatto che sono state contattate le nostre compagnie in programmazione al fine di spostare le date già contrattualizzate con ACS una condotta eticamente, moralmente e professionalmente scorretta e che ha creato danni d’immagine all’ACS, che ricordiamo essere un ente riconosciuto e finanziato dai massimi enti pubblici.

 

ps: nel calendario completo allegato, in giallo sono evidenziate tutte le giornate libere. Le caselle in cui si riporta invece la scritta “in definizione” sono quelle in cui abbiamo previsto le riproduzioni cinematografiche che però dipenderanno dai lavori di installazione dell’impianto tecnologico cinematografico necessario per tali programmazioni.
ECCO IL CALENDARIO AGGIORNATO TEATRO DELL’ACS

Categorie:Attualità

Con tag:,

3 risposte »

  1. se brucchi avesse le palle accortosi dell’errore nell’affidare uno spazio fondamentale della città metterebbe in atto un ANNULLAMENTO DELL’AFFIDAMENTO. siccome dietro acs c’è gatti e i gattini questa vergogna continuerà… oggi per la riccitelli domani per altri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...