Attualità

PIERO DI EGIDIO E SIMONA COCO IN CONCERTO PER LA RICCITELLI

Concerto per due pianoforti, questo il nuovo appuntamento della Riccitelli, lunedì 11 dicembre alle ore 21 nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo. Ospiti dell’evento, Simona Coco e Piero Di Egidio, pianisti noti al grande pubblico in un programma particolarmente attrattivo e coinvolgente: Variazioni su un tema di Haydn op.56/b di J. Brahms, il Concertino in la min. op.94 di D. Shostakovic, la Suite n. 2 op.17 di S. Rachmaninov, la celeberrima Rapsodia in blue di G. Gershwin, sempre nella trascrizione per due pianoforti.
Simona Coco e Piero Di Egidio, toscana lei, abruzzese lui, entrambi docenti di Conservatorio oltreché concertisti, hanno realizzato un sodalizio artistico accompagnato da grande successo e sono preceduti da un curriculum prestigioso che racconta molto di loro. Simona Coco: cinque diplomi accademici con il massimo dei voti e la lode in pianoforte, musica da camera e musica vocale da camera al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, laurea con il massimo dei voti in Storia della musica al DAMS di Bologna. Collaborazioni importanti: Ancillotti, Crocilla, Quartetto Prometeo, direttori come De Burgos, Neuhold, Petrenko, compositori quali Sciarrino, Berio, Henze, Bacalov ma anche Elio delle Storie Tese, Antonella Ruggero, nonché con prestigiose istituzioni quali I Filarmonici di Roma, l’Orchestra Filarmonica di Stato di Russe, l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, la Fondazione Luciano Pavarotti, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento e il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano. Ha effettuato tournées in Francia, Spagna, Bulgaria, Romania e Russia. Piero Di Egidio: diploma in Pianoforte con Lucia Passaglia, già allieva di Benedetti Michelangeli e Cortot, al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze nel 1984 con il massimo dei voti, lode, menzione ministeriale e premio quale miglior diplomato (tra tutti gli strumenti) della Toscana. Perfezionamento con Guido Agosti, all’HochSchule Mozarteum di Salisburgo con Hans Graf ma soprattutto all’Accademia Perosi di Biella con Aldo Ciccolini, il suo “vero maestro” conseguendo il Diploma Triennale Superiore di perfezionamento e virtuosità. Parallelamente, si è laureato in Lettere all’Università di Firenze con il massimo dei voti. Premiato sin dalla giovane età nei più importanti Concorsi nazionali ed internazionali ha al suo attivo concerti in tutto il mondo: Italia, Germania, Austria, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Brasile, Turchia, Stati Uniti, etc. per i più importanti Enti, Teatri e Associazioni. Tra i CD incisi, le ultime opere pianistiche di Beethoven (Sonate op. 110 e 111, Bagatelle) e la prima incisione assoluta del Trio di Nino Rota, su concessione della Fondazione “Cini” di Venezia. E’ Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici.
Info e biglietteria: sede della Riccitelli, http://www.primoriccitelli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...