Attualità

TERAMO BATTE IL MESTRE E “RESPIRA”

Il Teramo batte 2-0 il Mestre grazie alle reti di Caidi e Barbuti e mantiene il Santarcangelo a distanza di sicurezza. Ottima la lettura tattica dell’incontro di mister Antonino Asta che indovina i cambi riuscendo così a conquistare tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Belle, le reti realizzate dai diavoli biancorossi: al 64′, sugli sviluppi di un’azione da calcio d’angolo, Barbuti fa da torre per Caidi che in spaccata spedisce la palla in fondo al sacco. La seconda marcatura, ad opera di Barbuti, arriva al minuto 84 sfruttando uno stop imperfetto di De Grazia nell’area ospite. Dopo un rimpallo, l’attaccante si ritrova il pallone tra i piedi, calcia e batte l’incolpevole Favaro.

TERAMO (3-5-2): Lewandowski; Caidi, Speranza, Sales; Ventola, Ilari (Soumarè 59′), De Grazia, Graziano, Varas; Tulli (Barbuti 46′), Bacio Terracino (Amadio 74′).

A disposizione: Calore, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci, Amadio, Foggia, Milillo, Soumarè, Faggioli, Mancini, Fratangelo, Barbuti. All.: Asta.

MESTRE (3-5-2): Favaro, Boffelli, Politti, Stefanelli (Kirwan 68′); Rubbo (Boscolo 67′), Zecchin, Lavagnoli, Beccaro, Fabbri; Spagnoli, Neto Pereira (Sottovia 19′).

A disposizione: Ayoub, Gagno, Kirwan, Casarotto, Boscolo, Perna, Sodinha, Bonaldi, Bussi, Sottovia. All.: Zironelli.

Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino

Ammoniti: Zecchin 82′ (M), Spagnoli 89′ (M)

Marcatori: 64′ Caidi (T), Barbuti 84′ (T)

Recupero: 3′ pt, 5′ st

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...