Attualità

ATRI / IL PD: «CHE FINE HA FATTO IL TRASFERIMENTO DEL COMMISSARIATO?»

riceviamo e pubblichiamo

 

Con atto presentato al Consiglio Comunale nella seduta del 2 ottobre 2017, il Gruppo Consigliare del PD ha interrogato il Sindaco di Atri sulla vicenda del promesso trasferimento della Sede del locale Commissariato di Polizia presso la palazzina dell’ex Pretura in Piazza Duchi.

Questo è il testo dell’interrogazione:

“ Con riferimento al noto protocollo d’intesa a suo tempo intercorso tra il Comune di Atri e la Questura di Teramo, che contemplava l’assegnazione all’Ufficio della palazzina comunale ex Pretura da adibire a sede del locale Commissariato della Polizia di Stato, previa esecuzione di lavori di adeguamento, si chiede di conoscere lo stato della pratica e, in particolare,  i tempi previsti dall’accordo per la consegna dell’immobile, quando saranno eseguiti i lavori concordati, le ragioni dei ritardi eventualmente maturati e i tempi reali dell’effettiva consegna

In considerazione dell’alta rilevanza pubblica della questione e si chiede cortesemente un gentile cenno di risposta in termini puntuali e solleciti.”

Fornita in Consiglio una risposta laconica ed interlocutoria, il Sindaco si impegnava a fornirne una scritta in merito.

A tutt’oggi nessun riscontro, mentre il promesso trasferimento non è avvenuto, rimanendone inspiegate le ragioni.

Il disappunto per la mancata corrispondenza si accompagna, invero più rilevante, alla seria preoccupazione per la situazione che la imperdonabile inerzia dell’Amministrazione Atriana sta determinando, della quale è ora che renda conto.

Il Commissariato di Atri è stato da sempre, specialmente nell’ultimo periodo, un formidabile, irrinunciabile, funzionale e strategico presidio dispensatore di servizi e di sicurezza per un vasto territorio di riferimento, del quale Atri è il capoluogo naturale e consolidato.

Alle legittime aspettative di questa preziosa istituzione vanno date, da chi di dovere, i riscontri da tempo garantiti.

La solidale gratitudine alla Polizia di Stato ed ai suoi Dirigenti locali e provinciali che noi esprimiamo con sincerità, deve essere accompagnata  -da parte di chi ha la responsabilità dell’azione amministrativa ed ha assunto precisi impegni al riguardo-  dal compimento di atti concreti per mettere a disposizione dell’Ufficio di Atri i locali da tempo promessi.

Da parte nostra continueremo a vigilare, a stimolare e ad informare l’opinione pubblica sulla vicenda.

 

Il Gruppo Consigliare del PD al Comune di Atri

Categorie:Attualità

Con tag:,,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...