Attualità

OSPEDALE VAL VIBRATA / IL SINDACO DI CORROPOLI: «CHE FINE HANNO FATTO LA TAC MODERNA E LA RISONANZA MAGNETICA?»

«Al grido di dolore dei giorni scorsi della CGIL, si aggiunge la protesta del personale infermieristico e la
carenza cronica di personale medico. – è l’accusa del Sindaco di Corropoli, Umberto D’Annuntiis –  Il personale infermieristico è presente solo in pianta organica ma poi di fatto, carente in tutti i reparti per i motivi più disparati. La CGIL denuncia la scarsa funzionalità dei turni addirittura, in alcuni casi, con solo 2 infermieri per 45 degenti. Il rapporto numerico di infermiere – paziente non rispetta gli standard regionali creando disservizi, lamentele e aumentando la possibilità di errore . Il personale medico risulta carente in tutti i reparti con punte preoccupanti in alcuni di essi. Diventa insostenibile l’attività mancando i contingenti minimi e rischiando, addirittura, l’interruzione del Pubblico Servizio. Se poi parliamo della tanto sbandierata TAC a 256 strati, ci piacerebbe sapere che fine ha fatto e, soprattutto, dove è finita la risonanza magnetica promessa a gran voce dagli Amministratori Regionali. Siamo addirittura carenti di carrelli e attrezzature in genere, cose basilari per il corretto funzionamento quotidiano. Davanti a questa preoccupante situazione ci dica la Regione che programmi ha per l’Ospedale Val Vibrata, questa volta con i fatti e non con i soliti annunci».

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...