Attualità

FOTO-PD / I COMUNI DELLA MONTAGNA SI ALLEANO, D’ALFONSO ANNUNCIA 10 MILIONI PER ISOLA E MARIANI LANCIA DI NUOVO IL GUANTO DI SFIDA AI CANDIDATI DI LEGA E M5S

«E’ stato un incontro ricco e partecipato di tutti i comuni della montagna». Si dice soddisfatto il segretario del Pd di Isola, Andrea Di Sabatino della manifestazione che si è svolta oggi pomeriggio all’Hotel Paradiso.

Tutto è iniziato dal grave episodio di razzismo che si è registrato a San Massimo, manifestatosi con una serie di scritte offensive, anche  contro il Pd. «Questo è stato il primo incontro di campagna elettorale dove i circoli della montagna  hanno proposto di fondare l’unione dei circoli della montagna che racchiudono oltre 10 comuni».

Si vuole sottoscrivere un documento programmatico congiunto per le strategie del  territorio, e presentarsi come un distretto unico.

All’incontro erano presenti i candidati Sandro Mariani, Luciano D’Alfonso, Stefania Pezzopane, Giorgio D’Ignazio, Manola Di Pasquale, Dino Pepe, Massimo Cialente. 

D’Alfonso ha ribadito l’impegno della Regione a nuovi investimenti sul comune di Isola per 10 milioni di euro. Durante l’incontro è stato come il tema del razzismo, come quello dell’omofobia e quello dell’antifascismo siano programmatici per il Pd, come   è stato dimostrato in questi ultimi 3 anni di governo. Oggi, dunque, è stato ribadito ancora una volta tutto lo sdegno del Pd davanti ai gravi episodi di San Massimo, anche recandosi sul posto in delegazione prima dell’incontro ufficiale.

Sandro Mariani, nel suo intervento, è tornato a lanciare ancora una volta il guanto di sfida ai candidati della Lega e del M5S, invitandoli ad un pubblico confronto.