×

Avviso

Non ci sono cétégorie

pagellacoreAssessore dal 4 ottobre 2019 - Cultura, politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico, archeologico e culturale della città; - Laboratori per le attività culturali; - Rapporti con gli Enti di ricerca, le istituzioni e le associazioni culturali; - Valorizzazione delle specificità scientifiche e culturali; - Tutela, recupero e valorizzazione del Polo museale; - Rapporti con il sistema bibliotecario. - Valorizzazione e promozione dell’immagine della città; - Toponomastica.
VOTO PAGELLE 2019: non c’era

giudiziocore

 

E’ l’ultimo arrivato… nel senso dell’ingresso in Giunta. La sua mancata nomina alla formazione del Gianguido I (come quella di Graziella Cordone), rappresenta il vulnus iniziale di tutta questa esperienza politica. Core è capace e volenteroso, è giovane d’eta ma non di esperienza politica. In soli due mesi ha già connotato quella che vuole che sia la sua idea di gestione della cultura in città. Certo, eredita un assessorato tra i più rognosi, nel quale hanno trovato più di un motivo di disincanto due “esterni” dal buon curriculum come Marco Chiarini e Gigi Ponziani, ma Core ha dalla sua una formazione culturale “antica”, nutrita da buone letture e da una sincera passione per il “sapere”. Potrà fare bene, se avrà spazio e denaro per fare. Il nostro voto è anche un incoraggiamento.

Adamo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni