×

Avviso

Non ci sono cétégorie

GattoconcoChissà, magari sarà per una certa assonanza con la perla delle Dolomiti, storicamente culla del vippaio italico. O magari, perché con  l’aria di montagna il concorso ci guadagna. Non lo so, ma il concorso al Comune di Cortino, per un posto in categoria D a tempo indeterminato, rischia davvero di passare alla storia come una delle maggiori concentrazioni di vip e nomi (e cognomi) noti della storia aprutina recente. Roba che, al confronto, la Terrazza Martini è un autogrill. 

Ovviamente, si tratta soltanto di coincidenze, di una semplice casualità, di uno di quegli incastri del fato che, a volte, riallineano l’universo e fanno in modo che, nel concorso bandito da un sindaco di montagna, divenuto presidente del Bim per grazia ricevuta dalla GIGA (l’alleanza trasversale GInoble - GAtti), i partecipanti in qualche modo riconducibili all’universo gattobliano siano tantissimi. 

Pura coincidenza, l’ho detto.

Solo un gioco del destino.

In fondo, se a Cortina non sai che vip puoi incontrare nella hall del Cristallo, a Cortino non sai che vip potrai trovare in una prova di concorso.

E leggiamoli, allora, questi cognomi vip... così come visibili sull’albo pretorio pubblico del Comune. Sono quelli che hanno sostenuto  la prima prova e che, domani, sosterranno la seconda. Ma sicuramente, vedrete, si tratta solo di casi di omonimia. 

FRACASSA MICHELA

Omonima della figlia di Franco Fracassa, consigliere comunale di Futuro In al Comune di Teramo, gattiano storico, fedelissimo tra i fedelissimi del “lider gattico”

MINOSSE MICHELA

Omonima della figlia del Sindaco dello stesso Comune di Cortino, Gabriele Minosse, un tempo segretario del Pd, poi asceso al Bim per miagolìo d’autorità con eco rosetana.

PERPETUINI LORENA

Omonima di una igienista dentale, che lavora nello studio di un noto dentista, Salvatore Di Martino, già avvistato in settimana bianca con Paolo Gatti e candidato in quota gattiana nella lista di Forza Italia al Comune di Teramo

DEL PAPA VALERIO

Omonimo dell’ex segretario provinciale dei giovani democratici, poi folgorato sulla via di Rignano e passato alla corte ginobliana di Italia Viva

DI PIETRO VALENTINA

Omonima della figlia di Giacomino Di Pietro, già presidente della Ruzzo Reti all’epoca della tripartizione, poi “dodizzatosi” in un sodalizio politico con l’ex vicesindaco teramano Alfonso Di Sabatino Martina, oggi coordinatore di Italia Viva

STRANIERI FABIOLA

Omonima della moglie del presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura, sempre più vicino alla miagoleria. Attualmente, la signora lavora come interinale al Comune di Giulianova, retto dal neoleghista  Jwan Costantini, lo stesso che ha voluto Paolo Gatti alla Giulianova Patrimonio e una ex segretaria dello stesso Gatti all’Ente Porto.

LATINI LAURA

Omonima di una Laura Latini referente, anni fa, del tesseramento di Forza Italia a Corropoli, oggi vicina alla corrente che si identifica nel sottosegretario regionale Umberto D’Annuntiis, gattianissimo.

MANELLI VALERIA

Omonima dell’assessora di Castellalto, eletta nella lista del Sindaco Vincenzo Di Marco, renziano della primissima ora, oggi convintamente passato sotto le insegne di Italia Viva. 

Due cose, prima di chiudere. 

La prima: tutte le persone citate, omonime o meno, hanno il diritto di partecipare al concorso e, se ne hanno i requisiti, anche di vincerlo. Non c’è alcun impedimento e le parentele non devono né dovrebbero essere un vantaggio né uno svantaggio. È la commissione che li giudicherà, ed è della commissione l’insindacabile giudizio. Confidiamo nel presidente della stessa, Alessandro Di Giambattista, attuale segretario generale del Bim, già candidato sindaco al Comune di Montorio, sostenutissimo dal gattiano Grotta,

La seconda:  qualora l’avvocato Paolo Gatti, autodichiaratosi ex politico, si ritenesse ingiustamente citato in questo articolo, e volesse presentare una nuova diffida all’Ordine dei Giornalisti, possiamo fornirne copia conforme su carta intestata.

Adamo

La foglia di fico é una rubrica di satira politica e di politica satirica 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni