Attualità

GIULIANOVA/ PER RECUPERARE L’ELIANA SERVONO 44 MILA EURO, CONVOCATA UNA RIUNIONE PER TROVARE UNA SOLUZIONE

L’obiettivo è recuperare  a tutti i costi il relitto dell’Eliana soprattutto dopo che la Procura ha intimato il suo recupero entro e non oltre i primi giorni di ottobre. La società armatrice Artone Eliana srl, non è nella condizione di coprire la spesa, per questo motivo è stata convocata una riunione per venerdì prossimo alle ore 9,30 nella sede dell’Ente Porto per poter trovare una soluzione ambientale, ecologica e finanziaria per il recupero del relitto. L’ufficio circondariale marittimo il 6 agosto scorso ha notificato alla società armatrice, come da legge, una diffida antinquinamento, che il 25 agosto la Procura ha intimato con l’ordine di recuperare il relitto dell’Eliana entro il 4 ottobre prossimo. La società armatrice chiede aiuto per uscire da una difficile situazione e, tramite il consulente Vincenzo Staffilano di Federpesca ha chiesto la riunione negli uffici dell’Ente Porto per trovare una soluzione.La spesa da affrontare è di 44 mila euro.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...