Attualità

“SARA SAFE FACTOR” FA TAPPA A TERAMO CON IL CAMPIONE DI AUTOMOBILISMO MONTERMINI, 300 STUDENTI A SCUOLA DI GUIDA SICURA

L’Aci di Teramo dà il benvenuto a Teramo al campione di automobilismo Andrea Montermini che farà tappa in città mercoledì 4 ottobre, per incontrare gli studenti in età di patente nell’ambito del “Sara Safe Factor”, un tour nelle scuole superiori di tutta Italia che nasce dall’impegno di Sara Assicurazioni – Compagnia Assicuratrice ufficiale dell’ACI – per la sicurezza stradale e vede coinvolti in prima linea ACI Sport e l’Automobile Club di Teramo.
Il noto pilota italiano in quell’occasione sarà testimonial e promotore della campagna di guida responsabile che da tempo l’Aci di Teramo porta avanti nelle scuole teramane nell’ambito delle sue attività istituzionali che mirano a diffondere l’importanza della sicurezza sugli adulti di domani. Un progetto, quello del Sara Safe Factor, che per l’alto valore sociale ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
L’incontro si svolgerà alle 11:15 presso l’Auditorium Forti. Circa 300 studenti degli Istituti Pascal – Comi – Forti incontreranno Andrea Montermini, che li intratterrà con le regole base della guida sicura: dalla corretta posizione di guida a come si impugna il volante o si regola il poggiatesta, a come si esegue una frenata di emergenza o si controlla una curva malriuscita. Interverranno all’incontro anche il Presidente dell’ACI Teramo Carmine Cellinese e il Comandante della Polizia Stradale Pietro Primi.
Mancato rispetto della precedenza, distrazione e velocità elevata sono all’origine di quasi la metà degli incidenti, che purtroppo in Europa sono ancora la prima causa di morte per i giovani tra i 20 e i 24 anni. Tuttavia, si rileva da alcuni anni una tendenza incoraggiante: il numero degli incidenti con lesioni a persona nel 2015 è in ulteriore calo (-1,8%), così come quello dei feriti (-2,0%) sulle strade mentre per la prima volta dal 2001 cresce il numero delle vittime (+1,1 %). Tra il 2001 e il 2015 gli incidenti con lesioni a persona sono diminuiti del 34% e le vittime della strada si sono dimezzate (i decessi sono passati da 7.096 a 3.419) benché il tasso di mortalità resti ancora più alto della media europea.
Confermata anche la partnership con Ready 2 Go, il network di Scuole Guida della Federazione ACI che, grazie ai simulatori presenti in numerose tappe, permette ai ragazzi di sperimentare quanto appreso durante la lezione, contribuendo a formare una nuova generazione di guidatori attenti e consapevoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...