Attualità

È MORTO GABRIELE MARRANGONI, PATRON DI BORGO SPOLTINO

È morto Gabriele Marrangoni, chef di grande classe, patron di Borgo Spoltino. A trovarlo senza vita, probabilmente a causa di un infarto, sono stati i suoi colleghi cbe, non vedendolo arrivare al lavoro, l’hanno cercato a casa. Gabriele Marrangoni avrebbe compiuto 52 anni a marzo. Ex tecnico informatico, pianista e promoter di serate musicali da ricordare, Gabriele Marrangoni  aveva deciso in un preciso momento della sua vita di seguire la sua passione e aveva aperto, a Bellante, con altri amici, il ristorante Casale, dal quale aveva preso il via la sua nuova vita da chef poi esaltata dalla nascita di   “Borgo Spoltino”, sulle colline di Mosciano Sant’Angelo dove è nato. Negli anni aveva creato una sinergia con le facoltà di Scienze gastronomiche delle università di Brasile e Florida, e per alcuni mesi l’anno portava la cultura abruzzese del sapore all’estero.

I funerali si dovrebbero svolgere domani alle 15 nella chiesetta del Borgo.

Categorie:Attualità

7 risposte »

  1. Una cattiva notizia che lascia tutti in uno stato di shock indescrivibile. Addio carissimo e gentilissimo Gabriele. Sei stato, e rimarrai, per tutti noi, un esteta del gusto e dell’arte.
    Personalmente non posso non ricordare la tua gentilezza, solarità e disponibilità umana. Ti porterò sempre nel cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...