R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

bellachioma 1 1024x606Alessandra Sciullo

Il post Facebook dell’On Bellachioma, Segretario regionale della Lega , in cui annuncia la corsa in solitaria per le prossime regionali in Abruzzo, ha fatto il giro d’Italia alle primissime luci dell’alba. 

Per chi non è a conoscenza dei retroscena potrebbe sembrare un’alzata di cresta da parte di uno degli uomini di fiducia di Matteo Salvini, potrebbe appunto;
teniamo sempre a mente lo strappo già avvenuto all’assemblea Agir in cui Forza Italia e il Pd avevano concordato la lista unica bloccata , lista para e patta in stile “Nazareno”.
Rumors ci hanno illuminato su un episodio avvenuto giovedì in commissione pre Consiglio regionale , pare sia stata Forza Italia a intercettare , nell’emendamento “ pro Legnini” proposto dal Pd, con decorrenza tra due legislature.
L’emendamento pro Legnini “ è passato” e avrà operatività immediata.
La Lega non ne vuol sentir parlare del Pd, l’unico dato certo di questo Ferragosto politicamente incandescente , ecco perché Bellachioma ha fatto saltare il banco del defunto centrodestra unito.

A dare man forte alla puzza di inciucio rilevato dalla Lega,il comunicato stampa di Rapino e Catena

“Le dichiarazioni del coordinatore regionale della Lega Giuseppe Bellachioma sono l’ennesima evidenza del tentativo di Opa ostile nei confronti di Forza Italia e del centrodestra. È evidente che al deputato Bellachioma non interessa mettere in campo un progetto per il governo e il cambiamento dell’Abruzzo, ma solo occupare poltrone, come si è visto nella vicenda dell’Agir, e conquistare il dominio all’interno del centrodestra”.
Come se il Pd non avesse problemi interni, si preoccupa dei mal di pancia del centrodestra...

Dopotutto se non sono chiare le alleanze, non ha senso neppure disquisire sui nominativi dei candidati a Presidente .

... to be continued

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni